GIULIA FAVARON,
Content and visual designer

 

Sono entrata a far parte di Gushmag una mattina di primavera del 2016.

 

 

Perché sono in Gushmag e cosa rappresenta per me far parte di questa brigata?
Sono qui perché Gushmag è libertà di esprimersi e di sperimentare, ogni giorno c’è una sfida da vincere che si trasforma in un’opportunità per imparare sempre di più. Far parte di questa brigata mi aiuta a confrontarmi con gli altri e a vedere le cose da diverse prospettive.
Cosa faccio in redazione?
In redazione ho un ruolo fluido che mi permette di unire le mie due grandi passioni: scrivere e disegnare. Creo contenuti sia testuali che visual, leggo e osservo molto e cerco sempre di mettere un po’ di me stessa: la mia voce in ciò che scrivo, il mio tratto in ciò che disegno.
Cosa significa per me ‘Trasformare ogni parola in progetto?
Le parole sono il primo passo per dare forma a un’idea. Una volta trovate le parole giuste e messe una accanto all’altra, l’idea si concretizza in un’immagine sempre più chiara e definita, un progetto compiuto che racchiude in sé tutte le parole che sono servite per farlo nascere.
This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish.